VOGLIA DI ESTATE

cropped-first-article1.jpg

L’estate, anche se sembra si sia fatta tanto desiderare, si può dire che è praticamente già alle porte.

La frenesia del viaggio, non ancora perfettamente organizzato, crea negli italiani il solito eterno dilemma: mare o montagna? Secchiello e paletta oppure kiwey e sacco a pelo? Sono queste le tremendissime domande a cui nessuno con certezza macchiavellica desidera più rispondere. Tranne casi davvero particolari di ferree decisioni (naturali per alcuni soprattutto per costituzione) le famiglie, terminate almeno in parte le solite vicende di annuali combattimenti sociali, si promuovono a dare forfè al tempo spesso poco favorevole alle grandi partenze. Parecchi sono già arrivati nelle mete tanto attese, tanti ancora attendono il sorriso di un sole più clemente e di un cielo meno sorridente di acqua.

Pronti dunque a riempire le borse di ogni cosa risulti utile alla causa. Tra cui assortimenti di magliette, pantaloncini, giubbini, tovaglioli, bibite e panini dal nobile lignaggio culinario, super ripieni di salumi, sott’oli e sott’aceti oppure inspessiti da delicate e succulenti verdure di ogni forma e colore!!! Tutto pronto all’uso per rendere ancora più gustoso e divertente mangiare in compagnia partecipando a divertentissimi “Pic Nik” anche all’aperto. Pure il non ancora diffusissimo barbecue viene scelto come soluzione alternativa ma altrettanto efficacissima per socializzare e riposarsi.

Nonostante tutto il viaggio con le sue mille emozioni, magari al solito “Mcdonalds” dietro casa o in un “Mega Resort” super lusso a più di mille chilometri di distanza non tarderà, anche in questo nuovo anno 2015, ad arrivare!!!

Successivo SOLE NUOVE SCONVOLGENTI RIVELAZIONI